La canzone di Paolo e Francesca

- Pino Cariati -

 

Paolo e Francesca non hanno niente in comune

Solo una gran voglia di fare l'amore

Solo una gran voglia di fare l'amore

 

Paolo ha smarrito un pensiero affilato

Pronto a tagliare ogni accenno di corsa

Tende le mani a cercar di fermare

Il primo tram che lo porti lontano

Il primo tram che lo porti lontano

 

Francesca è un'Africa estranea e vicina

Pronta ad accogliere il primo arrivato

Nel suo sorriso c'è il primo respiro

C'è l'acqua fresca per chi ha camminato

C'è l'acqua fresca per chi ha camminato

 

Paolo ha cercato tra i vicoli sporchi

Che vanno al cuore della sua città

Un letto piccolo, un nido di rondini

Per qualche attimo di libertà

Per qualche attimo di libertà

 

Francesca spende l'attesa al mercato

Una ghirlanda ed il cambio un sorriso

Civetteria per un'ansia passata

Mentre la gioia le illumina il viso

Mentre la gioia le illumina il viso

 

Paolo ha trovato tra gli aghi del bosco

Spazio e riparo a passione e dolcezza

Calmo riposa il suo tempo al suo fianco

Ora che il sole ha pulita la mente

Ora che il sole riscalda la mente

 

Francesca ha messo un vestito leggero

Perché non copra la voglia che ha dentro

Ed apra al vento ed agli occhi passanti

Un corpo gaio in un'anima assente

Un corpo gaio in un'anima assente

 

Paolo e Francesca ora fanno l'amore.