Home Bio Video Events Shop Contact























YouTube


Bio













Pino Cariati affonda le proprie radici musicali nel mondo del cantautorato con particolare attenzione a quello italiano. Suo principale riferimento artistico è stato, e rimane, Fabrizio De André di cui è un fine interprete, anche a motivo della particolarità della propria voce.
Oltre che alle sue composizioni in lingua italiana, Pino Cariati ha dedicato molto tempo alla ricerca di testi e musiche popolari che lo ha portato anche alla realizzazione di una raccolta di brani, Res Publica Sartanensis vol. 1, con musiche originali e testi in parte derivati dalla tradizione popolare ed in parte originali.
Uno dei suoi brani “’sa strata mi la fazzu a passu a passu” venne selezionato da Michael Pergolani e Renato Marengo per essere sigla finale del loro programma “Demo” su Radio 1 Rai.









Collaborazioni con Michael e Renato:







2002
Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo (TP)



2003
SanDemo su Radio 1 Rai



2004
Demo Zone su Radio 1 Rai



2006
Lamezia Demo Festival  a Lamezia Terme (CZ)



2008
Special Summer Demo, mezz’ora su Rai 1 a Saxa Rubra (RM)




Lamezia Demo Festival  a Lamezia Terme (CZ)



2014
Hiroshima Mon Amour (TO)




Hades Live Music Pub (NA)









Brani in Compilation di Demo edite da Rai Trade oggi Rai Com:








2003
“ ‘sa strata mi la fazzu a passu a passu”  in The best of Demo



2004
“ ’sa strata mi la fazzu a passu a passu” e “Del mare e del richiamo” in 1 Etno









Da solista, oltre alla già citata collaborazione con Michael Pergolani e Renato Marengo:








2013
Finalista al Festival Lanterne Rock - Premio Nazionale per la Canzone d’Autore - a Vische (TO).




Tra i nove partecipanti ammessi alla finale Internazionale della Prima Edizione di Sanremo Senior al Casinò di Sanremo - Premio del Comitato.



2014
La poesia di Fabrizio De André - concerti con l’Orchestra di Fiati di Morano Calabro diretta dal Maestro Massimo Celiberto.



2017
Global Music Awards di La Jolla, California USA, Medaglia di bronzo nel mese di Settembre nella categoria Singer-songwriter con il brano “Three roses” e nel mese di Novembre medaglia d’argento con il brano “Canto brigante”. Sempre nel Novembre 2017 il brano “Three roses” è stato scelto come miglior brano del mese da The Akademia di Los Angeles.



2019
Nel mese di Gennaio, sulla piattaforma di Ethnocloud, nella sezione Mediterranean, è al secondo e terzo posto con due propri brani da solista, “Parti littira mia” e “’na palummeddra russa”.




La poesia di Fabrizio De André - concerti con l’Orchestra di Fiati di Morano Calabro diretta dal Maestro Massimo Celiberto.




A Dicembre è invitato dal Club Tenco a “Il Tenco ascolta” a Cosenza nell’ambito della Manifestazione “Musica contro le mafie”.









Nel 2002 fonda i coram populo con cui da allora, oltre che esibirsi in svariati concerti, partecipa anche a varie manifestazioni:








2002
Rock targato Italia al Carpe Diem di Potenza - Arezzo wave all’Ayers Rock One di Lamezia Terme (CZ)



2003
Rock targato Italia al Rock Club l’Avana Music Club di Alatri (FR)



2004
Arezzo Wave al Camelot County (CS)




Arezzo Wave all’Ayers Rock One Lamezia Terme (CZ)



2009
Musicultura a Macerata




Festival Suoni dal Mondo Etno-Blues a Canistro (AQ)



2010
Cantautori si nasce, Mostra Nazionale della Canzone d’Autore a Genova




Festival Internazionale del Folklore, Calabria Festival a Frascineto (CS)



2011
Satriantella Festival a Satriano (CZ)




Kaulonia Tarantella Festival a Kaulonia (CZ)



2012
Peperoncino Festival a Diamante (CS)




Tarantella Express a Montalto Uffugo (CS)



2016
Palizzi International Festival a Palizzi (RC)




Radicamenti a Mendicino (CS)




Premio Mia Martini a Bagnara Calabra (RC)



2018
Insieme ai coram populo, con un proprio brano, “Mi veni spinnu”, è al primo posto, nel mese di Ottobre sulla piattaforma di Ethnocloud, come video più visto nella classifica generale, mentre nella classifica per la musica di influenza Mediterranea è al primo posto sia come video che come traccia audio più ascoltata nei mesi di Ottobre e Novembre.



2019
Divino Jazz – Altomonte Festival Euromediterraneo ad Altomonte (CS)




Sempre sulla piattaforma di Ethnocloud, nel mese di Gennaio  è al primo posto, nella sezione Mediterranean, insieme ai coram populo con il proprio brano, “La danza dei vorrei”, sia come video che come traccia audio, mentre nel mese di Febbraio è al primo posto con “Mi veni spinnu” e al secondo posto con “La danza dei vorrei”.



2019
Spettacolo multimediale “Bocca di rosa e le altre, viaggio tra le donne cantate da Fabrizio De André”, scritto e diretto da Simona Micieli, al Piccolo Teatro dell’Università della Calabria.



2020
Subito al primo posto nel mese di Gennaio su Ethnocloud, nella sezione Mediterranean, con il video “La canzone di Paolo e Francesca”, e, nel mese di Febbraio, primo posto per la traccia audio.









Discografia da solista:








1995
Res Publica Sartanensis Vol. 1



2020
Nel mese di Febbraio pubblica il singolo “Cecilia” cantato insieme a Ida Cariati



2021
Nel mese di Dicembre pubblica il singolo Three roses in versione acustica









Discografia con i coram populo:








2004
Dalla radice al fiore - ed. Res Publica Mediterranea



2008
“Invito al ballo” - compilation Arci Libertà e Musica vol. 2 - ed. Arci Sana Records



2013
“La danza dei vorrei” in Calabria sona, ed. CNI



2016 Panta rei - autoproduzione



“La danza dei vorrei” nella compilation Etnosong  2016 ed. Elka Sound


2020
Pubblicazione del singolo "L'elezione del Presidente" distribuito da Tunecore



2021
Pubblicazione dei singoli "La canzone di Paolo e Francesca" e "Navigare" distribuiti da Tunecore




Pubblicazione della raccolta " 'talian roots" distribuita da Tunecore









Discografia con Cristian Cariati:







2019 Nel mese di Dicembre esce il singolo “Buon Natale”


2021 Nel mese di Luglio esce il singolo "La luna crescente"


















Work in progress